L’artista

Benvenuto nel mio sito web. Mi chiamo Mirella Murrone; vivo ed opero a Trepuzzi, nella meravigliosa terra del Salento.

Mirella_Murrone_Artista_Pittrice_Trepuzzi---LecceLe tecniche prevalentemente da me adoperate sono l’olio e l’acrilico. La passione per l’Arte, in tutte le sue forme, é nata in me contestualmente alla mia nascita.
Inizialmente ero presa nel proporre sulle mie tele, delle rappresentazioni paesaggistiche; successivamente, alla ricerca di una maniera pittorica prettamente personale e più elevata sia nella forma che nel colore, ho iniziato a tendere verso uno stile misto di paesaggi e volti di donna mescolati in maniera armoniosa delineando col tempo quelle che in realtà sono le mie naturali inclinazioni.Nella mia arte, amo prendere spunto dagli antichi miti e dall’arte classica per proporre, in una chiave del tutto personale, delle opere in cui il colore ed i simboli scavino nell’anima dell’osservatore per giungere ad una dimensione di vita più umana e completa; attraverso una rivisitazione del mondo greco antico, infatti, prendo in prestito oggetti e reperti quali anfore, statue, frammenti di affresco e di colonne, per inserirli solitamente in un contesto di profondità marina come quasi per custodirli gelosamente.
Spesso sulle mie tele, accanto agli oggetti comuni e ai reperti, vi si trova la presenza della donna, colta in momenti di calma riflessione o assorta nei pensieri, messa a confronto con la donna del passato, privata nelle sue scelte e nelle sue decisioni.Ho trovato in questo mio modo di rappresentazione, una soluzione originale e nuova che richiama con immediatezza l’attenzione dell’osservatore e che lo porta poi a gustare alcune testimonianze di una civiltà ultramillenaria.

Lo scopo della mia arte, non è quello di rappresentare fedelmente sulla tela degli oggetti (per questo credo basti la fotografia), ma creare qualcosa di nuovo ed estroso al fine di combinare al piacere visivo, un fermento interiore tale da coinvolgere anche sentimentalmente lo spettatore. Attualmente prosegue la mia ricerca artistica con il continuo intento di suscitare sempre più forti emozioni al grande pubblico, presentando loro la mia arte che da sempre definisco:

il magico mondo di emozioni in cui sogno e realtà si confrontano.

Condividi:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •